meteo
Indice

Itinerari

Percorsi didattici

E' l'approccio classico alla conoscenza del Parco. E' possibile scegliere tra i percorsi proposti, adatti ad ogni stagione, oppure formulare specifiche richieste ai nostri accompagnatori, per tutto il territorio del Parco.

  Itinerario Percorribilità   Interesse
 Itinerario del Bosco VedroA piedi A piedi
Una giornata
Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna 
Itinerario del Mulino VecchioItinerario del Mulino VecchioA piedi A piedi
Mezza giornata
 Itinerario della Colonia ElioterapicaA piedi A piedi
Mezza giornata
Itinerario della Dogana VecchiaItinerario della Dogana VecchiaA piedi A piedi
Mezza giornata
 Itinerario della lanca del BagnoA piedi A piedi
Mezza giornata
Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna 
 Itinerario delle lanche di CameriA piedi A piedi
Mezza giornata
 La foresta del Campo dei FioriA piedi A piedi
Percorribile preferibilmente in una giornata (part...
Elevato interesse: flora Elevato interesse: fotografia 

Itinerari ciclabili

Alla fine degli anni ottanta il Parco piemontese del Ticino ha iniziato la progettazione e la realizzazione di una pista ciclabile, che una volta completata, attraverserà da nord a sud il territorio del Parco, per una lunghezza complessiva di oltre 60 chilometri.
La ricerca di un tracciato continuo che attraversi da nord a sud tutto il territorio del Parco, correndo parallelamente al fiume e toccando una serie di habitat diversi, è funzionale alla necessità di promozione del territorio dal punto di vista paesaggistico. La scelta di realizzare gran parte dei tratti di pista ciclabile con fondo rigido è importante per assicurare ai ciclisti ed agli appassionati di footing, una percorribilità scorrevole e sicura in tutti i mesi dell'anno.

Va inoltre evidenziato che indirizzando la circolazione motorizzata su percorsi perpendicolari al fiume, la pista ciclabile diventa l'unico tracciato interno di collegamento tra le varie zone del Parco. Assicurare alla ciclabile un fondo rigido rappresenta quindi anche un motivo di sicurezza in caso di necessità, poiché in qualsiasi stagione risulterebbe facile il collegamento nord-sud nel Parco per i mezzi di soccorso, antincendio e vigilanza. La pista ciclabile non è soltanto un percorso cicloturistico, ma può essere considerata una vera e propria operazione culturale.

Questo itinerario, a chi lo percorre con occhi attenti, offre un approccio ai diversi ambienti della Valle del Ticino. Da esso si sviluppano itinerari collaterali alla scoperta dei principali punti d'interesse storico e monumentale dei Comuni del Parco.

Pista ciclabile: tratti già realizzati

  • Bellinzago / S.S. n.11 Trecate
  • Campo dei Fiori / Varallo Pombia

Attualmente sono già stati realizzati tratti di pista ciclabile per circa 19 Km., sono già progettati tratti per circa 23 Km. di cui alcuni di essi sono già stati appaltati, ma non ancora realizzati.